La vita è semplice, la vita è breve

Questo manifesto mi ha fatta innamorare. Scoperto per caso, grazie ad un’amica, la sua lettura, e la visione del video, sta diventando un appuntamento che prendo con me stessa sempre più spesso, per ridisegnare la vita, le relazioni, il rapporto con le mie bambine, con il tempo, con le mie passioni. In fondo non è per questo che viviamo?

Lo condivido qui, sono sicura che vi piacerà.



Eccolo vagamente tradotto:

Questa è la tua vita, fai ciò che ami, e fallo spesso. Se una cosa non ti piace, cambiala. Se non ti piace il tuo lavoro, lascialo. Se il tuo tempo non è abbastanza, smetti di guardare la tv.

Se stai aspettando l’amore della tua vita, fermati; arriverà quando inizierai a fare le cose che ami. Smettila di analizzare le cose, tutte le emozioni sono meravigliose.

La vita è semplice. Quando mangi, assapora ogni singolo boccone. Apri la mente, le braccia e il cuore a nuove cose e persone, stiamo uniti nelle nostre differenze.

Chiedi alle prossime persone che incontri quali siano le loro passioni, e condividi con loro i sogni che ti ispirano.

Viaggia spesso; perderti ti aiuterà a trovare te stesso.

Certe opportunità capitano una volta sola, coglile.

La vita sono le persone che incontri, le cose che realizzi con loro, perciò esci e inizia a creare.

La vita è breve. Vivi i tuoi sogni e condividi le tue passioni.

The Holstee Manifesto è stato realizzato da alcuni ragazzi senza un obiettivo preciso, nel 2009. Davanti alla crisi economica, 3 ragazzi hanno buttato giù quello che avevano nella punta della lingua, nella mente e nel cuore, pensando a quello che volevano dalla vita, alla passione che volevano respirare. Successivamente questo manifesto è stato condiviso 500.000 volte e il loro sito ha ottenuto più di 60 milioni di visualizzazioni. Sull’onda di questo successo i 3 ragazzi hanno creato una linea di t-shirt, dei pannelli con il manifesto, delle cartoline, e altri beni prodotti con materiali riciclati e offrendo una parte del fatturato ad imprenditori in condizioni di estrema povertà, per aiutarli a riprovare a realizzare i loro sogni.

Qualche informazione in più sulla loro storia la trovate sul blog e sul sito http://shop.holstee.com/, dove vendono i loro prodotti, che cercano di creare secondo coscienza.

Se non si era capito, mi sono piaciuti ;).

p5rn7vb

Comments

  1. 1

    says

    Da vedere e rivedere, leggere e rileggere… fino a che ci sembrerà naturale, perché è così che dovremmo vivere. Sempre emozionante :)

  2. 3

    giulia says

    a me il mio lavoro non piace ma mi permette di fare un pò di cose che mi piacciono.
    Ho pensato tante volte di lasciarlo, ma se poi non riesco a fare ciò che davvero mi piace?

  3. 4

    says

    @giulia non è mai facile scegliere perchè tagli fuori tutto quello che hai davanti. questo manifesto vuole essere un inno alla vita, alla ricerca di quello che ci piace e al non lasciarsi vivere. Inizia a fare quello che ti piace tenendoti il lavoro, poi nel tempo capirai cosa fare !

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *