Biscotti naturali al farro

biscotti naturali al farro

Oggi per la rubrica di cucina naturale è ospite Cinzia, autrice del blog MammaRum. Cinzia non è una mamma alcolista anonima, cosa avevate capito, ma una fantastica food blogger! Abbiamo varie in comune, tra cui il nome di nostra figlia!

Sul suo blog trovate un sacco di ricettine sfiziose adatte ai bambini e in generale una cucina etica e sostenibile, fatta di ingredienti sani e amici dell’ambiente.

Tra le tante ricette proposte da Cinzia oggi ne pubblichiamo una di biscotti naturali fatti in casa. Biscotti che proverò al più presto perchè quelle due (Margherita e Cecilia) ne mangiano decisamente troppi per i miei gusti! Cerco di comprarli biologici e sincermanete costicchiano, ma non avevo ancora trovato una ricetta semplice e senza troppi grassi e zuccheri per autoprodurli in casa.

La ricetta dei biscotti al farro è senza burro e con zucchero di canna. Quindi risponde perfettamente alle mie fisse :D. E’ perfetta per la merenda o per la prima colazione da tuffare nel latte o nel thè.

Cinzia li ha preprati con dei taglia biscotti a forma di lettere dell’alfabeto. Carini davvero

biscotti a forma di lettera

BISCOTTI NATURALI AL FARRO di MammaRum

Ingredienti:
200 g farina di farro integrale

80 g zucchero di canna integrale

50g olio di mais (in alternativa d’oliva o di semi)

1 uovo

1 cucchiaino di polvere di vaniglia (oppure scorza di limone naturale grattugiata)

1 cucchiaino di polvere lievitante (in alternativa bicarbonato)

Procedimento

In una ciotola amalgamate gli ingredienti secchi: farina, zucchero, vaniglia(o scorza di limone), lievito. Aggiungete l’olio e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto bricioloso, più o meno come nella sfoglia classica.  Aggiungete poi l’uovo e amalgamate fino a creare un composto omogeneo.

Stendete l’impasto e ritagliate i biscotti della forma desiderata e, dopo averli disposti su una teglia rivestita con carta forno, infornateli a 180° per 10/12 minuti (non fateli diventare duri!)

Potete inviarmi le vostre ricette di cucina naturale! Le pubblico qui su Mestieredimamma e più avanti farò un piccolo ricettario da scaricare.



p5rn7vb

Comments

  1. 3

    says

    Appena sfornati, deliziosi!!!
    Ho variato un minimo la ricetta per esigenze di dispensa e l’ho messa sul mio blog perchè mi ha dato proprio soddisfazione (ovviamente fonte citata)!

  2. 4

    Giulia says

    Ciao! Ho provato questa ricetta, sostituiendo l’olio di mais per quello d’oliva, la farina integrale di farro per quella di farro non integrale, la polvere lievitante per il bicarbonato ma non mi vengono croccanti, i biscotti sono mosci. L’unica cosa che non ho messo era lo zucchero ma cambierebbe qualcosa?

  3. 5

    says

    Giulia, anche io modifico le ricette a volte (anzi quasi sempre), ma devi cambiare una cosa alla volta altrimenti non saprai mai qual è l’ingrediente che dà problemi!!

  4. 6

    Stella says

    Appena sfornati, croccanti e buoniiiii!
    Li userò per la mia colazione visto che non posso mangiare la farina di grano.

  5. 8

    Rosalba says

    l’impasto è venuto sbricioloso, ho avuto difficoltà a dare la forma, usati uguali ingredienti ma la farina di farro non era integrale…sono in forno…vediamo…

  6. 9

    Rosalba says

    li ho sfornati…la consistenza è buona, friabili e croccantelli fuori…grazieee!!!

  7. 11

    Sonia says

    Ho fatto anch’io questi biscotti e sono BUONISSIMI ! ! Non pensavo che dei biscotti integrali potessero essere così GUSOSI. L’unica cosa che ho io ho aggiunto un pochino più di olio e poi anche un pochino di latte di Soia perché non riuscivo a far stare insieme l ‘impasto… Ma poi i biscotti erano comunque buonissimi!
    L’uovo va messo intero senza montare le chiare a neve vero?
    Grazie
    Sonia

  8. 12

    moa says

    ho preparato i biscotti in 20 minuti perchè arrivano le mie cugine a bere 1 caffè…ottimi..ho usato farina di farro non integrale,olio di oliva e ho messo sui biscotti dei granelli di zucchero di canna prima di infornarli…deliziosi e la mia bimba se li sta mangiando tutti

  9. 13

    marta says

    Questa mattina ho fatto i biscotti per mio figlio diabetico.
    Ho variato leggermante la ricetta sostituendo allo zucchero di canna la stevia, dolcificante naturale a impatto glicemico ZERO..(secondo i nostri calcoli a 200 gr. di zucchero corrispondono circa 5 cucchiaini di stevia, poi ho sostituito 30 gr. di farina con altrettanti di crusca d’avena e ho alterato altri 20 gr. con dei fiocchi di cereali per renderli un pò curiosi. Sono buoni, grazie “mestiere di mamma”.

    Ottimi spunti per una vita piena d’amore, per sè e per gli alti.

    Con riconoscenza,
    Marta

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current ye@r *